Ovvero un viaggio nei perigliosi mari dei libri.

Quest’anno la nostra classe si è imbarcata su un veliero magico con il quale sta compiendo, a vele spiegate, un viaggio in 33 settimane intorno al meraviglioso mondo della lettura. Il veliero ha preso il largo da un laboratorio di lettura capitanato dalle insegnanti Melas e Piceno.

Alcuni spot pubblicitari sul piacere della lettura, mandati in onda in TV qualche anno fa, hanno dato il via, un lunedì pomeriggio settembrino, alla nostra avventura per i perigliosi mari dei libri. Si è subito creata quell’atmosfera ideale per coinvolgerci in alcune proposte.

Dapprima siamo stati invitati a frugare nel cassetto della nostra memoria alla ricerca del nostro primo ricordo di un libro. In realtà, la ricerca non è stata molto lunga perché quel cassetto è ancora troppo piccolo e poco pieno e i ricordi, sebbene custoditi un po’ alla rinfusa, si recuperano piuttosto facilmente.

La nostra fantasia si è poi sbizzarrita quando siamo stati lasciati liberi di comporre acrostici con le parole leggere e lettura: non si può credere a quello che può produrre una fantasia lasciata a briglie sciolte!

L’attività successiva è stata molto stimolante perché le insegnanti, dopo averci letto alcune frasi pronunciate da personaggi famosi sul tema della lettura e dei libri, ci hanno invitati a sceglierne una, in base alla nostra sensibilità, e ad illustrarla in un disegno. Questa prima parte del nostro viaggio avventuroso è stata documentata nel video che trovate qui sotto.

Laboratorio di lettura from Scuola L. Negrelli- Rovereto TN on Vimeo.