Bullismo e droga, per fermarli basta un sms

Da alcune settimane è attivo il numero verde 43002 per segnalare episodi di bullismo o di spaccio di sostanze stupefacenti nelle scuole e nelle vicinanze.
La campagna è coordinata dal Commissariato del Governo per la provincia di Trento e dalla Questura di Trento, con la collaborazione con la Provincia autonoma di Trento.
I segnalibri, recanti il messaggio "Bullismo e droghe spengono la vita. Accendila basta un sms", sono in distribuzione a ragazzi e ragazze che frequentano le scuole secondarie di primo e di secondo grado della nostra provincia.

Generazioni Connesse

Generazioni Connesse è un progetto coordinato dal MIUR e co-finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del programma Safer Internet. È nato per promuovere un uso sicuro e responsabile di Internet e dei Nuovi Media da parte dei più giovani.

Questionario famiglie a.s. 2014/2015

Sono pubblicati i risultati relativi alle domande di carattere generale, proposte nel questionario famiglie al termine dello scorso anno scolastico.

Adolescenti e adulti a confronto, cambiamento e staticità.

Si segnala un seminario all’interno dell’iniziativa SIPAP che promuove in ottobre il mese del benessere psicologico con seminari e prime consulenze gratuite aperte a tutti.

Il seminario, tenuto dalla Dott.ssa Maria Cristina Lorenzini psicologa psicoterapeuta, sul tema: "Adolescenti e adulti a confronto, cambiamento e staticità. Come mantenere aperti i canali di comunicazione?".

Il seminario si svolgerà venerdì 14 ottobre dalle ore 20 presso la sala Fondazione Caritro, Piazza Rosmini 5 – Rovereto. Di seguito il link per la prenotazione al seminario. Adolescenti e adulti a confronto, cambiamento e staticità.