SSPG L. Negrelli - Consegna schede di valutazione

Si comunica che giovedì 15 febbraio p.v. dalle ore 16.00 alle ore 18.00 verranno consegnate ai genitori le schede di valutazione a cura degli insegnanti delle rispettive classi.

Per organizzare al meglio questo momento, quest'anno la scuola propone alle famiglie di prenotare l'orario di ritiro della scheda. In portineria dalle ore 8.00 di domani giovedì 8 febbraio e fino alle 13.00 di giovedì 15 febbraio, saranno a disposizione degli elenchi nell'atrio della SSPG "L. Negrelli" in cui i genitori potranno segnare la fascia oraria preferita.

Poiché questa modalità è una sperimentazione, si chiede ai genitori collaborazione nel rispettare gli orari, affinché tutto funzioni al meglio. Si valuterà successivamente in base a questa esperienza se riproporre tale modalità anche per la consegna delle schede a fine anno.

Chi non potrà ritirare le schede giovedì 15 febbraio, lo potrà fare in segreteria in orario d'ufficio dal giorno successivo.

Si ricorda inoltre che, come previsto dal calendario scolastico, nei giorni 12 e 13 febbraio p.v. le lezioni saranno sospese in occasione del Carnevale.

La salute e il benessere dei nostri figli

Alimentazione, sovrappeso e attività fisica
Incontri territoriali aperti

Attività opzionali secondo periodo

Attività opzionali secondo periodo: nell'atrio della scuola sono esposti gli elenchi degli ammessi ai laboratori del secondo periodo. Gli alunni interessati devono controllare la propria ammissione.

Le attività si svolgeranno:

  • al martedì dal 9 gennaio al 13 marzo 2018,
  • al venerdì dal 12 gennaio al 16 marzo 2018.

I laboratori saranno sospesi per scrutini martedì 6 febbraio, venerdì 2 e venerdì 9 febbraio. Le sospensioni del venerdì non riguarderanno il corso di sci che si svolgerà dal 12 gennaio al 9 febbraio

Contributo provinciale a sostegno degli studi universitari

Il contributo per il piano di accumulo è una misura voluta dalla Provincia autonoma di Trento per incrementare le iscrizioni delle ragazze e dei ragazzi trentini all'università. Un'iniziativa di aiuto alle famiglie, che così potranno dare vita ad un piano di risparmio e la Provincia concorrerà, al momento dell'iscrizione all'università, con una somma in denaro tale da aumentare in maniera importante il capitale accumulato per le spese universitarie.